iShares ed ETF Securities: providers affermati, eccellenze di ETF

iShares, il gioiello acquisito dal gruppo BlackRock, che gestisce a sua volta 3,56mila miliardi di dollari di attività, è ad oggi il più grande provider mondiale nel campo degli Exchange Traded Funds. Esso possiede più di 500 fondi, inclusi oltre 275 ETFs dul territorio statunitense ed un corrispettivo superiore a 645 miliari di dollari in assets gestiti. Il successo di iShares muove dalla costruzione di strumenti riferiti ad indici di providers attestati su scala mondiale, quali, in ordine alfabetico, Barclays Capital, Cohen & Steers, Dow Jones, FTSE, Markit Indices, JP Morgan, MSCI, Nasdaq, NYSE, Russell and Standard & Poor’s. Tra questi, Barclays Global Investors e Morgan Stanley sono stati gli antesignani della famiglia ETF di iShares (http://www.trend-online.com/etf-fondi.html), contribuendo al lancio, nel lontano 1996, del primo Exchange Traded products: il World Equity Benchmark Funds.

Gli ETF del provider sono quotati sul NYSEARCA, sul Chicago Board Option Exchange, sul BATS e sul Nasdaq, sebbene l’esposizione a tali tipi di strumenti (soprattutto dopo il lancio del 2000 in Gran Bretagna) batta a tappeto all’oggi tutte le principali piazze finanziarie,

Tra gli assets inclusi dai fondi di iShares, ampio spazio è dato alle classi dell’equity e del fixed income, senza tralasciare le commodities, a replica sia fisica che future.

ETF Sec, lo specialista in ETP

ETF Securities, provider britannico, ha all’attivo più di 200 prodotti ETF, principalmente focalizzati in asset class quali commodities e valute. Oltre a prodotti physical, short, forward e leveraged, soprattutto a fronte degli squilibri del 2013 in ambito di materie prime e cambi, ETF Sec ha proposto nuovi prodotti hedge coperti dal rischio valutario.

Aperti a più mercati e quotati su nove delle maggiori piazze finanziarie mondiali (New York Stock Exchange, London Stock Exchange, Tokyo Stock Exchange, NYSE-Euronext Paris, NYSE-Euronext Amsterdam, Deutsche Borse, Borsa Italiana, Australian Securities Exchange and Irish Stock Exchange), i prodotti di ETF Sec sono scambiati in cinque differenti valute (dollaro australiano e statunitense, euro, pound britannico, yen giapponese).

Fondato nel 2003 con il lancio del primo ETF sull’oro fisico, ha espanso poi il suo business, ripresentandosi nel 2005 con l’ETF sul petrolio e spostandosi poi sull’argento, sul platino e sul palladio.

 

 

 

iShares ed ETF Securities: providers affermati, eccellenze di ETFultima modifica: 2014-07-11T15:08:40+02:00da tomycofinanze
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento